Indifferente mai – Salvare le vite prima di tutto

di Patrizia Fiocchetti

Non c’è scelta. Mi ripeto. Indifferente mai. Dura, forse, spietata anche. Ma girare la testa dall’altra parte, no.
Ho percorso vie e mi sono contrapposta al fato. Ho cercato risposte e tentato alleanze, per un periodo tanto lungo che, mi ripeto, è sufficiente per dirmi “ho vissuto”. Anche se ora, in questo preciso momento, un fulmine dovesse colpirmi rubandomi il respiro.
Per questo non ho mai tradito i valori in cui sono cresciuta, l’eredità dei miei nonni antifascisti che mai scesero a compromessodi fronte al braccio granitico della repressione, anche a costo di nascondersi, o a ridursi in ginocchio a pulire le scale di condomini signorili per poter nutrire mia madre e le sue sorelle.
I comandamenti in cui credo sono meno dei biblici dieci: solidarietà, accoglienza, giustizia, diritti. Strumenti di comprensione del mondo, e di amore per l’altro umano come me, pur se diverso e lontano. Nessun muro, filo spinato di separazione dove i mattoni portano nomi pesanti “credo”, “razza”, “nazionalità”. Nessun confine, e il senso di appartenenza legato a un mondo senza frontiera. Lo dovevo – e lo devo ancora – a chi ha combattuto, creduto e pagato per quel futuro non plasmato di razzismo, guerra, violenza, supremazia consegnato alla mia di generazione. Continua a leggere

Annunci

Sosteniamo “Liberi sulla carta” – crowdfunding

Sin dai primissimi numeri di Laspro, cinque anni fa, abbiamo trovato un gruppo di sostenitori in quel della Sabina, dove un gruppo di volontari e volontarie animavano paesi di poche migliaia di abitanti con circoli di lettura, iniziative artistiche e, dal 2009, addirittura una fiera dell’editoria indipendente chiamata Lib(e)ri sulla carta, che è cresciuta tanto in questi anni, mentre il sostegno pubblico all’iniziativa è rimasto poco più che simbolico. Per questo gli organizzatori della manifestazione, tenuta nel borgo dell’abbazia di Farfa in provincia di Rieti, chiedono ora di sostenerla concretamente acquistando quote anche minime dal sito di Produzioni dal basso. A oggi servono 8.620 euro in 62 giorni poi, come scrive Fabrizio Moscato dell’organizzazione, #LiberisullaCarta prenderà forma o sarà un bellissimo ricordo. Questo il testo dell’appello:Stampa

Liberi sulla Carta (o LSC) è un festival letterario e una fiera dell’editoria indipendente. In cinque anni a Farfa, sede della storica abbazia a poco più di mezz’ora da Roma, si sono alternati scrittori, editori, giornalisti e lettori in uno spazio libero, aperto al confronto e totalmente gratuito.

Continua a leggere

Laspro febbraio

In attesa del numero di febbraio sull’informazione – che è quasi pronto, con Carolina Cutolo che presenta il blog di informazione e assistenza legale gratuita per autori Scrittori in Causa, l’intervista al documentarista Bruno Federico, un racconto del Duka e molto altro – Laspro gira tra Roma e provincia in tre iniziative con reading e presentazioni:

soccorsorosso (1)

 

Venerdì 7 siamo al Csoa Ex Snia in via Prenestina 173 per Soccorso Rosso – Storie contro le galere serata benefit per le spese mediche di Enrico Villimburgo, ex militante delle Brigate Rosse esule in Francia. Dalle 20 c’è la cena, con menù a base di pesce o vegan e dalle 21 i reading di Laspro, Il lato oscuro di Ernesto Guevara di Alessandro Pera e Estemporanee di Antonio Sinisi. Sul sito dell’Ex Snia il comunicato di presentazione della serata.

genzano vertIl giorno dopo, sabato 8, siamo a Genzano, sui Castelli romani, al Palazzetto dello Sport, per In diretta dalle strade – una serata di musiche e letture contro la violenza fascista, in un’iniziativa per raccogliere fondi per le spese legali di chi è stato/a denunciato/a per aver impedito un raduno nazifascista per il funerale di Erich Priebke. Il concerto parte dalle 18 e va avanti fino a notte, a un certo punto ci saremo anche noi. Si mangia e si beve. Qui il comunicato.

E infine giovedì 27 febbraio alle 19 saremo alla B.(A).M. Biblioteca Abusiva Metropolitana di Centocelle, in via dei Castani 42 per la presentazione del nuovo numero – che a quel punto sarà uscito… – e un minireading. Dopo, per non perdere l’abitudine, si mangia e si beve.

In ognuna delle tre occasioni ci si può abbonare a Laspro – rivista di letteratura, arti & mestieri: con 10 euro ricevi la rivista a casa per 1 anno (6 numeri) e la sostieni. Volendo ci si può abbonare anche online da qui, magari con le formule del Bar Laspro che convengono. Ci si vede in giro, da quali parti è chiaro, no?

 

 

23 dicembre, Laspro al Teatro Valle

teatrovalleSiamo vicin* all’ultima tappa di questo minitour laspriano. Il 23 dicembre vi aspettiamo al Teatro Valle per una serata flusso a sostegno di Radio Onda Rossa.

Laspro è come sempre una rivista indipendente, autofinanziata, autoprodotta, autorganizzata di narrativa sociale, una rivista che sta sulla carta come sulla strada. A Natale potete regalare un abbonamento con soli 10 euro per 6 numeri bimestrali! Sosteneteci e partecipate inviando racconti, spunti, proposte di collaborazione a redazione@laspro.it.

Ecco l’intero programma del 23 dicembre:

Continua a leggere

Hebron

Questa sera Laspro partecipa all’aperitivo benefit a sostegno dell’associazione Zaatar per la Palestina. Zaatar da alcuni anni svolge attività di solidarietà con il popolo palestinese, tra cui l’organizzazione di workcamp estivi. Quest’anno ne sono previsti due:
DIRITTI DELL’INFANZIA a Nahr el-Bared, in Libano, dal 25 agosto all’8 settembre
CULTURE, EDUCATION AND REHABILITATION al campo profughi di Askar, a Nablus, in Cisgiordania, dal 20 agosto al 1 settembre.
Durante l’iniziativa (dalle 19 allo spazio Fucina 62 in via Ettore Giovenale 62 al Pigneto), sarà esposta la mostra fotografica Ordinary Restrictions di Alessandro Ciccarelli e la mostra delle illustrazioni di Shahd Abusalama, blogger di Gaza già intervistata su Laspro, e minireading di Laspro con Luigi Lorusso e Luca Palumbo.
locandina zaatar - fucina
Quello che segue è un testo che scrissi durante il mio primo viaggio in Palestina con Zaatar, due anni fa, al ritorno da Hebron, dove andammo in visita, prima di cominciare il workcamp vero e proprio. Continua a leggere

Laspro in tour

Da San Lorenzo a Magliana, dal centro al Pigneto, reading e presentazioni di Laspro in giro per Roma:

mercoledì 24 aprile alle 18 presentiamo il numero 23 alla libreria caffè Giufà (via degli Aurunci 38 – San Lorenzo), in compagnia di Alessio Spataro, presente sul numero con la tavola L’evoluzione della censura in Italia dagli anni ’50 ad oggi. Spataro presenta il suo ultimo e-comic Salma Dorata, raccolta di fumetti e vignette pubblicate su Il Male, pubblicata da Retinacomics. Ci faremo una chiacchierata sulla censura, tema del numero della rivista, e festeggeremo i 4 anni di Laspro, presentata per la prima volta il 22 aprile 2009 proprio da Giufà.

locandinaGIUFA24apr2013bassaweb Continua a leggere